Mostra Catalogna bombardata

Fino al 20 marzo 2016 lo spazio Lavanderia del Museo ospita l’allestimento organizzato dall’Istituto della Resistenza

Quando visitare la mostra: sabato e domenica dalle 16 alle 18.30.  Ingresso libero

1655895_971353152947938_3274263765233360154_nLa Guerra civile spagnola (1936-’39) ha rappresentato, dopo il ciclo rivoluzionario 1917-’21, il punto più alto raggiunto dalla lotta delle classi nell’Europa del Novecento, oltre che naturalmente una delle pagine più importanti e drammatiche della storia dell’antifascismo europeo. In occasione dell’ottantesimo anniversario (1936-2016) e nell’ambito di una campagna triennale tesa a ricordare ed a far conoscere meglio quella tragica pagina della storia del XX secolo.

La Mostra “Catalogna Bombardata” vuole portare a conoscenza dei visitatori le vicende dei bombardamenti dell’Italia fascista sulla popolazione civile catalana.

La mostra è promossa da Isrn (Istituto storico Resistenza Novara) e resa possibile da Comitato 25 aprile e dall’Associazione Quanto Basta per Ghevio e Silvera. E’ visitabile, ospitata da UniversiCà, presso lo spazio “Lavanderia” del Museo Meina fino al 20 marzo, con apertura sabato e domenica dalle 16 alle 18,30 e negli altri giorni previo prenotazione (didattica@isrn.it).