Case di bambola artigianali in un'esposizione unica in Italia

Doll's Houses: ambienti in miniatura

Il Museo Meina in continuità con la mission di cultural park dedicato alla natura, ospita anche un’esposizione di Doll’s Houses (ambienti in miniatura) curata da Manuela Peviani, la “signora delle case di bambola”. Si tratta di una collezione di unica in Italia con un centinaio di ambienti miniaturizzati realizzati artigianalmente con materiali di riciclo.

Doll's Houses: quick and easy

Le Doll’s Houses sono una forma antica di modellismo miniaturizzato, le cui origini si collocano intorno alla metà del 1500 in Germania, soprattutto a Norimberga, con successiva diffusione in Olanda nel 1600 ed infine in Inghilterra e Stati Uniti nel 1700. La Doll’s House non nasce come giocattolo, ma come prezioso gingillo per le case dei nobili, occasione per mettere in mostra sfarzo e ricchezza

Oggi quest’arte è diffusa soprattutto all’estero. La passione per il “fai da te” della curatrice Manuela Peviani ha sostenuto la ricerca di un modo semplice e meno dispendioso per recuperare il fascino delle vecchie case di bambola artigianali.

Sono state così concepite le Doll’s Houses esposte al Museo Meina, realizzando in genere, al posto di intere case, singoli ambienti, ed utilizzando per la maggior parte elementi di recupero (piccola oggettistica e statuine) o di creazione personale con materiali poveri (tappi e gabbiette da spumante, lavori a maglia e in tessuto), affiancati, in alcuni casi, a singoli altri specificamente acquistati.

Un mondo in miniatura

La mostra presenta oltre 100 ambienti tridimensionali, di dimensioni variabili (da pochi centimetri per i più piccoli, a cm 35 circa per i più grandi) affiancati da una descrizione particolareggiata.

Quella proposta è infatti una selezione di ambienti realizzati con l’intento di ricreare quell’atmosfera un po’ ingenua, a metà fra il serio ed il faceto, fra l’artigianato e il gioco, che si spera possa essere gradita e risvegliare in ciascuno il “fanciullino” che è in noi. Lo staff del Museo e la curatrice sono disponibili per visite guidate.

Fotografie dalla mostra...